Il tempo è sempre piovoso? Ci sono persone con i capelli ross ovunque?

Dall’Irlanda con amore

Due volte all’anno durante le vacanze, il centro linguistico Dialogue organizza gite in tutta l’Irlanda per gli studenti. Un’escursione da due settimane comprende lezioni alla Erin School of English a Dublino e un programma culturale: visita ai musei o al mare. Polina Orlova, giornalista per SSU-puppy, era tra i rappresentanti del centro quest’estate a Dublino. In questo articolo, vi racconterà la vera Irlanda e tutto ciò che dovete sapere prima di partire per il paese smeraldo, pieno di folletti e pub.

Sfatiamo qualche mito

  1. L’Irlanda, come l’Inghilterra, è il paese dalle piogge incessanti

Durante la nostra gita, ha piovuto soltanto qualche volta, per poi cessare molto velocemente. Tuttavia, dovrete abituarvi al fatto che il tempo può cambiare molto rapidamente: prima un caldo rovente e poi, dopo qualche minuto, può alzarsi un vento gelido.

  1. Gli irlandesi mangiano solo patate

Certamente, alcuni irlandesi mangiano patate e il principale piatto nazionale è “fish & chips” (pesce fritto con patate tagliate a fette). Tuttavia, gli irlandesi amano molto anche la cucina italiana: pasta e lasagne.

  1. Per le strade cittadine, si vedono solo persone con i capelli rossi

In realtà gli irlandesi con i capelli rossi non sono così numerosi. È più normale vedere uomini con la barba rossa.

  1. Gli irlandesi sono spesso ubriachi

Nonostante l’Irlanda sia la patria della birra Guinness e del whiskey Jameson, i dublinesi vanno al lavoro sobri, come tutte le persone normali.

Irish city sidewalk in front of a bar

Cosa leggere prima del viaggio

Oscar Wilde, Bram Stoker, Jonathan Swift, George Bernard Shaw… Sono solo alcuni dei nomi degli scrittori irlandesi famosi in tutto il mondo.
Certamente, riempie maggiormente di orgoglio James Joyce, “lo Shakespeare irlandese”. Joyce era un modernista, autore dell’Ulisse, uno dei romanzi più famosi del XX secolo. Ha scritto altresì una serie di brevi racconti sulla vita dei cittadini di Dublino, chiamata “Gente di Dublino”. A differenza della maggior parte delle sue opere, questa si legge abbastanza facilmente e vi darà una prospettiva diversa sugli irlandesi rispetto a quella proposta nei film o in TV.

Come vestirsi

Il tempo in Irlanda potrebbe essere tranquillamente un argomento di conversazione. D’estate, dovete portare sia pantaloncini sia giacche. Altro consiglio: indossate più di uno strato di vestiti. È la scelta migliore per improvvisi cambi di temperatura, specialmente se rimarrete fuori casa per tutto il giorno. Ad ogni modo, non dimenticatevi un paio di scarpe comode.

Cos’altro portare con voi?

Molto probabilmente avrete bisogno di una borsa grande o di uno zaino; una giacca a vento o un piccolo ombrello; souvenir; una macchina fotografica e un pacchetto di grano saraceno.

Dove andare

very old catholic chirch

Musei, chiese, parchi, teatri, pub: avrete l’imbarazzo della scelta su quali luoghi visitare, visto che molti di essi sono gratuiti.
Al National Gallery, per esempio, potrete ammirare gratuitamente dipinti di Caravaggio, Van Gogh, Velasquez, Monet, Tiziano e altri grandiosi artisti. Sarà anche possibile per voi partecipare gratuitamente alla Santa Messa cattolica nella cattedrale di San Patrizio.
Se preferite gli ambienti outdoor, l’ideale è Phoenix Park, uno dei più grandi parchi cittadini d’Europa, dove potrete dar da mangiare ai daini che scorrazzano liberamente in mezzo al parco.

Dove mangiare con un budget a Dublino

Al mare – in molti locali con deliziosi piatti a base di pesce. A Dublino potrete trovarne di qualunque genere: sia ristoranti costosi sia fast food.
Inoltre, nei supermercati potrete trovare senza problemi insalate e zuppe, per esempio.
Per le strade cittadine troverete tavoli e sedie, ideali per uno snack.

Dove ascoltare musica

A Dublino incontrerete moltissimi artisti di strada. Vi potrà capitare di passeggiare per le strade cittadine e fermarvi ad ascoltare il musicista che più vi attira. Inoltre, ci sono tantissimi pub con musica dal vivo/concerti a cui assistere se ordinate qualcosa.

Dove acquistare vestiti

In Irlanda potrete trovare le marche più famose di tutto il mondo: H&M, Bershka, Topshop, Zara, Mango e tante altre. Esiste anche una rete locale di negozi di abbigliamento e articoli domestici. La scelta è vasta e i prezzi sono abbordabili.
Ricordatevi che tutti i negozi a Dublino chiudono presto, spesso e volentieri alle 18.

Come trarre il massimo vantaggio dalla pratica della lingua inglese

La nostra pratica della lingua inglese non si è limitata al solo ambiente scolastico (in cui le lezioni durano 3 ore al giorno), ma anche per le vie cittadine: abbiamo ordinato piatti, acquistato prodotti nei negozi e talvolta chiesto indicazioni ai passanti. Tutto questo in inglese. Per me è stato davvero utile ascoltare le guide raccontare la storia di ogni attrazione.
È un fantastico modo per migliorare la vostra comprensione della lingua inglese e ampliare i vostri orizzonti, imparando di più sul paese allo stesso tempo.

Dove e come conoscere gli stranieri

Studenti da tutto il mondo arrivano a Dublino per lavorare e imparare l’inglese, frequentando la Erin School of English. Sono molto socievoli e amichevoli, dunque non è troppo difficile instaurare un rapporto con loro e contattarli sui social network. Inoltre, la scuola organizza regolarmente feste nei pub, per le quali gli stessi insegnanti distribuiscono biglietti di ingresso. Tuttavia, i pub non sono frequentati unicamente da studenti.
Come studenti della Erin, potrete acquistare drink a prezzi scontati, conoscere le persone del vostro gruppo e fare nuove amicizie.

meeting a herd of deers

Author: Polina Orlova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *