Il 17 Marzo è il giorno di San Patrizio – una festa irlandese che iniziò ad essere commemorata dalle grandi comunità di immigrati irlandesi del Nord America ed è ora celebrata anche in molti altri paesi.

San Patrizio è il santo patrono dell’Irlanda e nell’anniversario della sua morte la gente scende in strada per celebrare la sua storia e la cultura dell’Irlanda durante la famosa parata. San Patrizio è sempre un tema ricorrente per la gente del posto. Se ancora non ne sei a conoscenza, ecco alcuni fatti importanti sulla festa di San Patrizio e la sua storia:

Chi era veramente San Patrizio?

Nato nel 385 d.C., San Patrizio fu catturato dai pirati irlandesi all’età di 16 anni durante una missione in Gran Bretagna per diffondere il cristianesimo. Dopo sei anni di sofferenza, riuscì a fuggire in Francia dove visse in un monastero.

Qualche anno dopo, San Patrizio decise di tornare in Irlanda per la sua missione dopo aver trovato posto come chierico, e poi come vescovo di fede cristiana. Si impegnò molto nell’evangelizzazione di nuovi Cristiani e fece conoscere la religione cattolica agli irlandesi e ai Celti. Nel XVII sec. fu già conosciuto come Santo Patrono d’Irlanda, un titolo detenuto sino ad oggi.

La storia dietro alle celebrazioni di San Patrizio

Il giorno di San Patrizio fu celebrato per la prima volta dalla Società Caritevole Irlandese di Boston intorno al 1737. All’inizio fu un modo per onorare e celebrare la cultura irlandese da cui molti coloni si distaccarono. Negli anni successivi, si arrivò a celebrare la cultura irlandese anche all’interno del paese.

La prima parata del San Patrick’s Day si tenne a New York nel 1762, organizzata da un gruppo di soldati irlandesi dell’esercito britannico che marciarono su Broadway. Tuttavia, la festa di San Patrizio divenne famosa in Irlanda solamente nel 1931, quando si tenne la prima parata a Dublino. Da allora la celebrazione ha smesso di essere solo religiosa ed è diventata una festa di cinque giorni che unisce un sacco di cibo irlandese, teatro, sfilate e persino alcuni fuochi d’artificio. Le sfilate continuano ogni anno in molte parti dell’Irlanda e dell’America, con gente proveniente dall’Irlanda e da molte altre parti del mondo che prendono il controllo delle strade indossando i colori nazionali: verde, arancione e bianco.

Parata di San Patrizio sulla Fifth Avenue, New York, 1909
La sfilata al giorno d’oggi sotto le nostre finestre al 19-22 di Dame Street

Perché il trifoglio è il simbolo di San Patrizio?

Il trifoglio cominciò ad essere usato come simbolo dalla leggenda popolare secondo la quale i patroni hanno usato la pianta come modo per illustrare la Santissima Trinità ai nuovi cristiani. Ciò ha portato anche all’uso del verde come colore principale della celebrazione e nel corso degli anni sono stati aggiunti anche l’arancione e il bianco.

Come festeggiare il giorno di San Patrizio se ti trovi in Irlanda:

Se questo sarà il tuo primo giorno di San Patrizio in Irlanda, avresti dovuto iniziare a sentire come la gente del posto è entusiasta della data imminente. Da queste parti la celebrazione è immensa e le strade saranno affollate di persone provenienti dall’Irlanda e da tutto il mondo che celebrano insieme. Molte città e paesi irlandesi iniziano a celebrare il giorno di San Patrizio anche prima della data ufficiale del 17 marzo. Questa celebrazione inizia dal 14 al 18 marzo. È il periodo più affollato di Dublino e pianificare in anticipo è essenziale per un divertimento assicurato.

Posted by Erin School of English on Saturday, March 17, 2018
La sfilata vista dalla Erin School of English

Per farla breve, ecco alcuni suggerimenti essenziali:

  • Assicurati di prenotare il tuo alloggio il più presto possibile poiché la maggior parte degli ostelli e degli hotel vengono già prenotati mesi prima del giorno di San Patrizio;
  • L’area del Temple Bar sarà l’epicentro del festival e ci sarà musica in ogni pub e festa per le strade. Ma ricorda che i pub vicino al Temple Bar sono un po’ più costosi degli altri in città;
  • Ci sono molti bancomat nel centro di Dublino, ma saranno sicuramente affollati. Assicurati di prendere un po ‘di denaro ed evitare di perdere tempo prezioso nella coda degli sportelli automatici;
  • La sfilata inizia esattamente a mezzogiorno il 17 marzo e parte da Parnell Square, Dublino 1.

Author: Juliana Hansen

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami